17th Florence Korea Film Fest - Festival dedicato al cinema coreano a Firenze

GREGOR MÖLLER

Sesso: Uomo

Biografia

Il regista tedesco debutta con il documentario “A Postcard from Pyongyang”

Presentazione Critica

Non credo esista un titolo più esaustivo di quello di questo documentario, “A Postcard from Pyongyang” è una vera e propria cartolina della Corea del Nord. I registi, rischiando davvero tutto, riprendendo i momenti del loro viaggi, pur essendo vietato, riescono a mostrarci come i nordcoreani presentano il loro paese e quanto credano fermamente a tutto quello che dicono mostrando l’indottrinamento della popolazione tipico dei governi dittatoriali. Come fa notare il regista “È tutto così perfetto. A volte troppo perfetto”. L’aspetto estremamente interessante di questo documentario è come i registi riescano a mostrare il cambiamento di Pyongyang nel corso degli anni, ancor più interessante è come siano riusciti a riprendere il loro viaggio senza essere scoperti. “A Postcard from Pyongyang” è uno dei documentari più realisti sulla Corea del Nord.

Filmografia