Nome in coreano: 하정우

Sesso: Maschio

Biografia:

Ha Jung-woo nasce col nome di Kim Seong-hun l’ 11 marzo 1978. Suo padre Kim Yong-geon è anche egli un attore molto conosciuto. Inizia a calcare le tavole del palcoscenico mentre frequenta l’università, periodo in cui comincia a dedicarsi anche alla pittura, prima di affrontare il servizio militare nel 1998.

Debutta al cinema nel 2003 nel film “Madeleine” per prendere successivamente parte a diversi film in ruoli secondari fino al 2005 in cui è protagonista di “The Unforgiven” di Yoon Jong-bin a cui seguono “Time”(2006) e “Breath” (2007) entrambi diretti da Kim Ki-duk e il film indipendente “Never Forever” al fianco di Vera Farmiga.

Nel 2008 ha un ruolo di primo piano nel thriller “The Chaser” di Na Hong-jin che lo pone all’attenzione di un pubblico sempre più vasto anche al di fuori dei confini nazionali. Nello stesso anno esce anche “My Dear Enemy” dramma romantico con Jeon Do-yeon. Il 2009 lo vede protagonista di “Take Off” di Kim Yong-hwa che diviene il film più visto dell’anno in Corea del Sud.

Na Hong-Jin lo dirige nuovamente nel thriller “The Yellow Sea” che gli fa ottenere diversi riconoscimenti come miglior attore.

“Nameless Gangster: Rules of The Time” (2012) segna la sua seconda collaborazione con il regista Yoon Jong-bin e la prima apparizione al fianco del celebre attore Choi Min-sik. L’anno successivo interpreta il ruolo di una spia nordcoreana in “The Berlin File” di Ryoo Seung-wan che gli vale il premio come miglior attore ai 49esimi BaekSang Arts Awards, e sempre il 2013 lo vede passare per la prima volta dietro la macchina da presa a dirigere la commedia “Fasten Your Seatbelt”. Ripeterà l’esperienza scrivendo, dirigendo e interpretando “Chronicle of a Blood Merchant”. Nel frattempo prende parte a due film corali di grande successo come “Kundo : Age of the Rampant” (2014) e “Assassination” (2015).

Il 2016 è l’anno di due importanti collaborazioni, quella con Kim Seung-hoon per “Tunnel” e con Park Chan-wook per “The Handmaiden” presentato in concorso al Festival di Cannes.

“Along With the Gods: The Two Worlds” di Kim Yong-hwa e “1987: When The Day Comes” di Jang Joon-hwan sono le due pellicole a cui ha preso parte nel 2017 mentre per il 2018 è prevista l’uscita di “PMC” diretto da Kim Byung-woo.

 

Filmografia:

CHRONICLE OF A BLOOD MERCHANT

Cronaca di un mercante di sangue

Anno: 2015

Genere: Drammatico


Vai al Film