17th Florence Korea Film Fest - Festival dedicato al cinema coreano a Firenze

SEX IS ZERO

Titolo Coreano:
색즉시공
Pronuncia Originale:
Saekjeuk shigong
Titolo Italiano:
Il sesso non è niente
Regista:
Anno:
2002
Durata:
96'
Cast:
Sceneggiatore:
Fotografia:
Musica:
Nazione:
Corea del Sud, Francia, Giappone, USA, Regno Unito
Formato:
Colore:
Colore, Bianco e Nero
Formato:
35mm, HD, DCP, Beta, 16mm, 2D, MOV
Lingua:
Inglese, Italiano, Coreano, Giapponese, Cinese, Mandarino, Francesce
Sottotitoli:
Italiano, Inglese, Tedesco, Francesce
Formato:
35mm, HD, DCP, Beta, 16mm, 2D, MOV
Distribuzione Internazionale:
Edizione Festival:
Rassegna/Retrospettiva:
Sinossi

Eun Sik è uno studente universitario di 28 anni. E’ membro del gruppo Cha Ryu e si allena con loro giornalmente. Un giorno conosce la bella e giovane Eun Hyo, per la quale perde completamente la testa. Eun Sik è però terribilmente sfortunato ed una serie di situazioni imbarazzanti ed incidenti umilianti lo perseguitano. A questo si aggiungono gli incidenti e gli scherzi creati dal suo gruppo di amici, che contribuiscono a creare una delle commedie sexy più divertenti e a tratti, come nella migliore tradizione, tragicomica, del cinema coreano contemporaneo. Nonostante tutto Eun Sik riuscirà a conquistare la bella Eun Hyo?

Recensione Film

Commedia giovanilistica, boccaccesca, irriverente, anticonvenzionale, sulle orme delle varie saghe alla American Pie, Sex is Zero irrompe in questa rassegna dedicata al K-Comedy con tutta la forza e la freschezza di una pellicola scanzonata e politicamente scorretta, venata di erotismo quanto basta. E’ uno scontro tra bande rivali, il più classico, maschi contro femmine, a dominare il racconto, in un balletto di equivoci, tiri mancini e sgambetti che non sono altro che un modo adolescenziale e naif di corteggiarsi vicendevolmente. Queste ragazze sono agguerrite e sgamate ben più dei ragazzi, e non rimangono certo a guardare o a subire.. Yun costruisce una storia colorata, dalla fotografia fumettistica e brillante e dal ritmo serrato, che strizza l’occhio ai telefilm da teen-ager ed ironizza sulle assurde prove che un giovane affiliato ad una confraternita deve affrontare e superare. Un manuale di sopravvivenza, una maratona contro gli ostacoli ed i colpi gobbi per arrivare finalmente al cuore della per nulla sprovveduta Eun Hyo.