17th Florence Korea Film Fest - Festival dedicato al cinema coreano a Firenze

LEE JEONG-HYANG

Nome in coreano: 이정향

Data di nascita: 13 Aprile 1964

Sesso: Donna

Biografia

Nata a Seoul nel 1964, Lee Jeong-hyang ha dapprima studiato lingua e letteratura francese presso l’università Sogang, per poi iscriversi all’Accademia coreana di belle arti. Ha mosso i primi passi nel cinema realizzando il documentario A place for Eve (1989) e lavorando come assistente regista, tra gli altri per "Declaration of genius" (1995) di Lee Chang-ho. Ha diretto il suo primo lungometraggio "Art museum by the zoo" nel 1998. Nel 2002, con il suo secondo film The way home ha conseguito un inatteso trionfo al botteghino coreano. Il suo terzo film "A reason to live" è stato presentato al Busan International Film Festival nel 2011.