17th Florence Korea Film Fest - Festival dedicato al cinema coreano a Firenze
17th Florence Korea Film Fest - Festival dedicato al cinema coreano a Firenze

SONG IL-GON

Nome in coreano: 송일곤

Pronuncia del nome: Song Il-gon

Data di nascita: 01/01/1971

Sesso: Uomo

Biografia

Son Il-gon si è rivelato come il giovane vate della new-wave coreana per quanto riguarda surrealismo e subconscio, attraverso un’evoluzione contraddistinta da una costante vena poetica, nonché particolare attenzione verso i cosiddetti ‘grandi temi’ della vita.
Nasce a Seul nel 1971, dove studia presso il Seul Institute of Art fino al conseguimento del diploma. Si trasferisce in Polonia per poter studiare alla scuola nazionale di tale paese dedicata alle arti cinematografiche, con sede a Lodz. Venticinquenne, realizza i primi corti, The Dream of the Clowns (1996) e Liver and Potato (1998), che gli fanno acquisire blasone fin da giovane età, con vari riconoscimenti di livello internazionale.
Con The Picnic (1999) vince il Gran Premio della Giuria al 52˚ Festival di Cannes. Dopo il ‘cortissimo’ Flush (2000), dà vita al proprio lungometraggio d’esordio, Flower Island (2001), sublimazione metaforica del viaggio.
Nel 2004 dirige Spider Forest, thriller psicologico alla Lynch, seguito da Feathers in the Wind (2005), profondo melodramma dai marcati toni poetici.